tronco

La luna e le sue fasi

La luna gira attorno al suo asse (rotazione) e contemporaneamente gira anche attorno alla terra (rivoluzione), su un'orbita ellittica.
La distanza massima fra i due corpi è di Km 406.720 (Apogeo) mentre la distanza minima è di Km 356.371 (Perigeo)
La distanza media è di Km 384.400
La durata dell'intera rotazione (giorno lunare) è uguale alla durata del moto di rivoluzione (lunazione) e corrisponde a 29,5 giorni terrestri.
La coincidenza nella durata dei due moti fa si che dalla terra si possa vedere sempre e solo la stessa faccia della luna.

La luna non risplende di luce propria, noi possiamo vederla  solo perché la sua superficie  riflette  la luce solare.
Ma la faccia illuminata non sempre è rivolta anche verso la Terra, per questo motivo man mano che la Luna orbita intorno al suo pianeta, cambia la frazione che vediamo della sua faccia illuminata.
Questi cambiamenti sono noti come "fasi lunari".

Luna nuova La Luna si trova nella stessa direzione del Sole, non ci è quindi possibile verderla in quanto la faccia rivolta verso di noi non è illuminata.


Proseguendo nel suo movimento di rivoluzione verso Est, la parte illuminata inizia ad essere parzialmente visibile dalla terra.
Questa è la fase della luna crescente, inizia con una sottile falce che giorno dopo giorno diventa sempre più grande.


Trascorsi circa 7,4 giorni dalla "luna nuova" il satellite si trova 90° a Est del sole.
Questa è la fase chiamata primo quarto.
La luna sorge e tramonta 6 ore dopo il sole e mostra una porzione che corrisponde a circa la metà della sua grandezza.

La parte visibile continua ad aumentare ogni giorno, fino a raggiungere la fase di Luna piena.
Sono trascorsi circa 14,7 giorni dalla luna nuova, ed ora il suo disco si vede interamente.
La posizione rispetto alla terra è opposta al sole, quindi la faccia a noi visibile è interamente illuminata.


Da questa fase, giorno dopo giorno la porzione visibile si riduce sempre di più, fino a raggiungere a 22 giorni dalla luna nuova alla fase detta dell'ultimo quarto.
La parte visibile è circa la metà. come nel primo quarto, ma esattamente speculare.


Continua a ridursi la porzione visibile, fino a raggiungere le dimensioni di una piccola falce, questa fase si dice di luna calante.

La luna torna a diventare invisibile (Luna nuova) dopo 29,5 giorni dalla precedente, in questo periodo ha effettuato un intero giro intorno al suo pianeta - la Terra.

home

su