tronco

Era tanto freddo

Boschi della Norvegia - Natale del 1782
Il popolo degli Gnomi, ormai decimato dai lupi, inizia il suo viaggio guidato dal capo Villaggio Odino, alla ricerca di territori più ospitali.
Dopo un lungo  e periglioso viaggio nei boschi, gli Gnomi riaggiungono il mare.

slitta
ninge
vascello
Incontrano il Capitano Ninge e si imbarcano sul suo vascello SAETTA
saetta
ferito
Durante il viaggio scoprono di essersi imbarcati su un vascello di pirati.
Durante una battaglia il Capitano Ninge viene ferito. Odino e il suo popolo lo guariscono e si guadagnano così la libertà.
Vengono sbarcati a Livorno
Incontrano gli artisti del "grande circo" e decidono di unirsi a loro.
Durante il viaggio...
.
circo
cavallo
circo
Barin e Violetta fanno amicizia con i loro compagni di viaggio, fra cui "Brillo" cavallo indomabile, che ben presto però diverrà loro amico.
circo
circo
Ma quando la carovana giunge in Toscana, nel Casentino, Odino ed il suo popolo decidono di abbandonare il Circo per proseguire nel loro viaggio alla ricerca di un luogo dove poter fondare il loro nuovo villaggio.
Valicano il crinale e.....
.........
fine
" La mulattiera che stavamo percorrendo sembrava arrampicarsi nel cielo e i raggi del Sole che ci illuminavano, facendosi largo fra le ombrose fronde degli alberi, parevano volerci far dimenticare tutto il travaglio del nostro lungo viaggio, iniziato all'alba di un tempestoso e gelido giorno di Natale.
- Babbo, qui è meraviglioso ! Questo è il paese delle fate !
- Come si chiama ? - domandò Violetta mentre a saltelli descriveva un girotondo attorno ad una grossa quercia.
- Bagno - .............
Da un rigoglioso cespuglio di more, saltò fuori una lepre, che ci passò accanto correndo.
- Benvenuti a Bagno ! -
su